Focaccia farcita

Oggi vi lascio la ricetta della mia focaccia, io non ne saprei fare a meno, come aperitivo, per un buffet, per una festa, per un pic nic, è buonissima bianca o al pomodori, semplice o farcita, è solo una questione di gusti

IMG_3797 

  

La Focaccia ha una storia molto antica,  le sue origini risalgono ai Fenici,Cartaginesi e Greci.  Avendo gli stessi ingredienti del pane, veniva alternata appunto al classico pane, in più  poteva essere condita con i vari alimenti  di quel tempo. La tradizione della Focaccia radica maggiormente il suo utilizzo in Puglia e in Liguria, infatti le Focacce più popolari sono  la focaccia barese e la focaccia genovese. La focaccia rappresentava lo spuntino dei contadini che vivevano in campagna e usavano portare nella bisaccia un pezzo , come colazione, in attesa del pasto serale. In Puglia, se ne conoscono almeno quaranta tipi.

Ma veniamo alla nostra tradizione barese della Focaccia:

Ingredienti:

500 gr Farina Molino Chiavazza

Sale

1 Cubetto di lievito di birra da sciogliere in 1/2 bicchiere di latte caldo

2 cucchiai di olio di oliva ev

1 cucchiaino di zucchero

olio sale origano rosmarino e pomodoro per condire

salame e fettine Inalpi

verdure sott’olio Via Rafi e maionese

Procedimento:

Mettere la farina in una ciotola, e possibilmente al centro mettere tutti gli ingredienti,

iniziare a mescolare gli ingredienti aggiunti fino a incorporare anche la farina, dovrete ottenere un impasto compatto ed omogeneo, ma allo stesso tempo molto elastico

Mettere l’impasto in un contenitore alto per la crescita

IMG_0249

Lasciare crescere l’impasto

IMG_0200

il volume raddoppierà e anche di più, lateralmente si noterà l’evidente lievitazione

IMG_0199

poi dividere l’impasto e sistemarlo in due teglie, ben oleate, con le mani, va benissimo altrimenti  usate il mattarello, lasciare l’impasto crescere ancora,

IMG_0353

prima di infornare condire la focaccia bianca con solo olio sale e rosmarino, per quella rossa aggiungere il pomodoro ed origano, non importa se l’impasto perderà un po del suo volume, il risultato sarà comunque ottimo. Infornare a 200° per circa 30/45 minuti.

ed ora via con la farcitura

verdure e maionese

 salame e fettine inalpi

altre  alternative, mozzarella per quella al pomodoro, prosciutto cotto per quella bianca, più fantasia avete e migliore sarà il risultato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...