Involtini d’autunno

Con questa ricetta ho voluto rivisitare il classico condimento della bresaola, con olio, limone e scaglie di parmigiano in una nuova presentazione più  l’aggiunta di nuovi ingredienti

Simpatico da presentare e neanche troppo impegnativo può andar bene come antipasto e per un bel buffet in un bel piatto da portata Vega, ideale soprattutto per la stagione che abbiamo appena lasciato.

Ingredienti:

2 Carote

Parmigiano q.b.

olio borges

sale

4 fette di bresaola

100 gr di formaggio fresco

50 gr di noci sgusciate Eurocompany

succo di limone Polenghi

Pasta sfoglia

Procedimento:

Come prima cosa stendere la pasta sfoglia e ricavarne una striscia di 4-5 cm, sulla quale metteremo della bresaola e del parmigiano a julienne, arrotoliamo su se stessa

così da ricreare una decorazione per il piatto, ed infornare a 170° per 10-15 minuti.

Tagliare le carote a julienne, e condirle con sale, olio, e succo di limone, e sistemarle come base del piatto

pestare le noci, le briciole più piccole le mettiamo da parte, le altre  unirle al formaggio fresco in una ciotola

amalgamare per bene ottenendo una bella crema consistente

riempire la fette di bresaola

arrotolarle creando dei cannoli, intingere gli estremi nelle briciole delle noci, lasciate da parte precedentemente. Aggiungere sulle carote del parmigiano a julienne e sistemarvi gli involtini

e al centro mettere la decorazione di pasta sfoglia e dei gherigli tra un involtino ed un altro per richiamare l’ingrediente all’interno della bresaola.

 

 

Annunci

One thought on “Involtini d’autunno

  1. Pingback: I vincitori di Copiemabuone2 | Food Blogger Mania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...